Lo Staff Dog Beach

Lo Staff Dog Beach

URL del sito web: http://www.dog-beach.it

Tutto lo staff rimane a completa disposizione per qualsiasi informazione o richiesta. Per contattarci consultare l'apposita sezione "Contatti"

Beh è purtroppo vero che non tutti i cani sono adatti alla frequentazione della nostra spiaggia.

Ma non è una domanda alla quale possiamo rispondere in breve e servono prima di tutto alcune premesse:

-      in primis è doveroso dire che il cane, in modo assai analogo ad un figlio, crescerà secondo i canoni con cui è stato “educato” e quindi la responsabilità cade spesso sui padroni almeno che non si tratti di casi speciali come cani che hanno subito importanti traumi o provengano da precedenti affidi purtroppo mal riusciti. Nei ragionamenti che seguiranno citiamo come esempi cani già un po’ adulti con un carattere formato (anche se con la necessaria pazienza ed i giusti stimoli  un cane, anche adulto, si mette in gioco migliorando il proprio carattere molto più di un umano).

-      in secondo luogo quando parliamo di Dog Beach intendiamo ovviamente la nostra J.

E la nostra è organizzata in maniera tale da mettere il cane al centro di tutto salvaguardando la sua voglia di movimento (liberi senza guinzaglio), la sua curiosità ed il suo divertimento (bagnetti a volontà) e la sua voglia di socializzare. Non tutte le spiagge però sono fatte cosi proprio perche non tutti i cani potrebbero trovarsi bene in una spiaggia come la nostra.

Facciamo un esempio pratico:

Ugo è un cane altamente territoriale ed abituato a stare ad una certa distanza dai propri simili e a controllare il proprio territorio (fosse anche il semplice terrazzo di casa sua). Ora immaginiamolo nella nostra spiaggia immerso in un luogo dove il proprio spazio non c’è e viene continuamente invaso, dove ci sono scorribande dei propri simili che magari lo invitano a partecipare quando è l’ultima cosa che vorrebbe.

Ecco in una spiaggia come la nostra Ugo passerebbe delle ferie da incubo, ed una Dog Beach dove magari ci sono dei recinti per ogni ombrellone e delle regole che gestiscono l’ingresso al mare o in zone comuni sarebbe una scelta più adatta.

Insomma provate un pò ad immaginare voi che desiderate una vacanza immersi nel relax e nel riposo ed invece vi ritrovate ad Ibiza nell’Hotel sulle vie della movida….Traumatico no?

Facciamo un altro esempio

Nella nostra spiaggia non possono assolutamente accedere cani che tendenzialmente hanno problemi di aggressività con le persone. Quando arriveranno in spiaggia saremo probabilmente noi della spiaggia ad accarezzare il vostro cane , una piccola anticipazione di quello che potrebbe accadere (e che accadrà) in spiaggia. In parole povere: il nostro è un lido dove ci sono tanti cani che amano i proprio padroni e tante persone che amano i cani … il risultato non potrà che essere una seri di carezze, giochi condivisi etc etc… In questo scenario un cane che morde (magari anche come gesto di avviso e non di violenza) non può stare. E mi raccomando non confondiamo l’abbaiare con il mordere perché anche se sono “cugini” non hanno spesso nulla a che fare l’uno con l’altro.

Quindi la parola CHIAVE per rispondere a questa domanda è: “Socializzazione”.

Se portate spesso il vostro cane in luoghi dove ce ne sono altri e vedete che c’è un buon grado di curiosità, che la componente dominante del vostro cane anche se c’è non impedisce la socializzazione, beh allora il vostro peloso è un cane adatto per la NOSTRA DOG BEACH.

Detto questo non dobbiamo meravigliarci se il nostro cane abbaierà arrivato in spiaggia ed entrerà nelle gerarchie già formate degli altri pelosi magari anche con qualche ringhio, perché è il loro modo di comunicare ed è del tutto naturale che facciano così.

SCEGLI E CLICCA

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  effettua la prenotazione dog beach   Copia

Qualche settimana fa abbiamo chiesto ai genitori di Astrid, Mirtilla e Vida di mandarci una foto delle loro pelosette al di fuori del constesto "Spiaggia", così da conoscerle un pochino anche nella versine diciamo "invernale". Pochi giorni più tardi abbiamo chiesto e ottenuto anche una piccola descrizione delle vincitrici e cosi ne è nato questo articolo. 

Ps sarebbe bello fare un album con tutte le foto dei nostri clienti a 4 zampe a Natale? vero?

 

Astrid

astrid

Mi chiamo Astrid e sono una meticcia di 9mesi. I miei padroni d estate mi portano insieme alla mia sorellona Fiona alla dogbeach e d inverno sulla neve!!!

Segno particolare: sgranocchio tutto ciò che resta incustodito :-)

 

Mirtilla

mirtilla

Mirtilla è nata il 22 dicembre 2009. La sua razza è Parson Russell terrier.

Mirtilla vive con me (giovanna)il suo papà (mio marito) e con Marvin e Micol..due suoi figli!! Lei è stata ed è una mamma bravissima!!Il suo amore è nello sguardo nei gesti, nell'affetto, e in mille altre cose, che solo chi ha un cane può capire!! Mirtilla si diverte ogni giorno...tutti i giorni corre e gioca con  i suoi figli su un grandissimo prato verde..e gioca con Martini..suo padre e  Giorgia e Greta...le sue amiche dobermann!!

Che dire....divertitevi con i vostri cani. Godetevi i momenti con loro..rotolatevi per terra:fatevi graffiare, sbavare, sporcare....non incazzatevi per le cavolate . Se sporcano poi si lava;se rompono qualcosa...fatevi una risata e ricompratela se necessario. Date loro tanto amore...ne riceverete tantissimo!!Non perdete tempo ...fatelo ora!

Segni particolari: innamorata della sua famiglia!!


Vida

vida

 

ecco i dati di Vida:

 

- Nome pedigree: Principessa della Notte

 

- Razza: labrador retriever, chocolate 

 

- Età: 3 anni e 10 mesi

 

- Descrizione: amante dell'acqua e soprattutto delle pozzanghere infangate, ottiene sempre ció che vuole in quanto esperta manipolatrice di persone attraverso la dolcezza dei suoi occhi. 

 

-Segni particolari: unico labrador dedito al furto con fuga e non al riporto, a tal punto da essere definita "Lupin III".  :)




Dog Beach San Vincenzo

Your cart